Training assertivo

Con questo termine si indica un insieme di strategie con le quali si mette in grado il paziente di esprimere in modo diretto, onesto e completo i propri pensieri in maniera socialmente accettabile e tenendo in debito conto i sentimenti e il benessere degli altri. L'assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro ed efficace le proprie emozioni e opinioni. Un comportamento è assertivo quando permette alla persona di agire nel suo pieno interesse e di difendere il suo punto di vista senza un’attivazione emotiva esagerata.

Il training assertivo ha lo scopo di addestrare il paziente ad esprimere in modo chiaro opinioni, emozioni, e bisogni, affermando i propri diritti senza negare quelli degli altri. È indicato per quei pazienti che nelle situazioni interpersonali faticano ad affermare i propri bisogni, rischiano di inibirli oppure di esprimerli con aggressività. E’ importante che essi apprendano che essere assertivi non significa aggredire gli altri o diventare ostili, egoisti ed insensibili ai bisogni degli altri ma essere liberi di esprimersi.

L’anassertività complica i rapporti interpersonali soprattutto per coloro che tendono ad esprimere i propri bisogni solo quando percepiscono di aver subito un torto e lo fanno sull’onda della rabbia, emozione che nasce dalla valutazione della violazione dei propri diritti.